Articoli

Blake Lively dopo il terzo figlio: mamme, celebrate il vostro corpo!

Ammetto che questa cosa delle star e della body positivity a volte mi fa un po' ridere. Nonostante le buonissime intenzioni, l'importanza di combattere il body shaming, credo che la cosa sia sfuggita un po' di mano diventando più moda o marketing…

Family first: cosa mi ha ricordato la vicenda Megxit

Tra moglie e marito non mettere dito. Anche se lei non mi sta simpatica, ammetto: è  femminista in un senso che non capisco, è tipa da #metoo e avoglia a  parlare di famigghia. Perché io sono più una da team Kate, diciamolo. Anche…

Kate resta a casa coi figli e ci fa sentire tutte un po' più royal!

37 anni, mora, 3 figli, un lavoro. Ok, c’è chi non lo considererebbe proprio un lavoro full time in ufficio col capo che mette ansia o chi direbbe che incontrare gente indossando vestiti bellissimi e coi capelli fatti non sia proprio paragonabile…
,

Donne normali: non abbastanza per Keanu. Mi basta essere abbastanza per Dio!

Keanu Reeves, attore famoso per i suoi film, la sua triste storia fatta di abbandoni, perdite (tante) dolorosissime solo a pensarle e i suoi gesti altruisti (mai dichiarati da lui, che non ama questo tipo di pubblicità pare), ha (ri)trovato…

Non possiamo bastarci da soli. (E altre considerazioni sui self partenered)

È da un po' che non gioco a Scarabeo. Da quando sono mamma le parole le trovo così, sul momento: 13 lettere, imprecazione da non pronunciare a un under-two in fase ripeto-tutto-soprattutto-quello-che-non-devo-ripetere, inizia con "che ca....…

Anche la fede ha bisogno di influencer

Che convertirsi sia qualcosa che fa immagine, mi sorge davvero nuova. Di sicuro non la trovi nella lista delle cose più cool da fare nel weekend di Vogue, andare alla messa. Eppure non sarà sfuggito neanche a voi che molti VIP, VIP…