Pubblicati da marthamaryandme

Figli e social: per fortuna non sono Victoria Beckham (ma solo “beauty boss”!)

È normale che una tipa social come Victoria Beckham, una che ha lanciato il suo filtro Instagram personale (ps: io sono risultata “beauty boss”. E a qualcuno dovevo dirlo.), che di haters ne sa qualcosa, abbia definito ultimamente “un po’ spaventoso” (Vanity Fair) il momento in cui i figli sbarcheranno nel mondo social. Ma come, proprio […]

Meglio montare la panna, che la rabbia

Ci sono cose che fanno letteralmente sbarellare il mio lato cattolico: cantare “We are the world, we are the children” alla fine della messa di Natale, tipo. La gente che dice cose sull’ultimo discorso del Papa senza aver letto l’ultimo discorso del Papa. Quelli che si lamentano del prete che chiede l’offerta per la Chiesa […]

La mia cattolica vita hygge

Hygge (che si pronuncia hugge o come ti pare, tanto nessuno lo sa davvero da queste parti) è l’arte di essere felici delle piccole cose, nella quotidianità. Una cosa tutta danese, che, come tutte le cose scandi-nordic, qui da noi è stata accolta con super entusiasmo, la nuova frontiera della felicità quando avrete esaurito lo […]

Serata da favola con la bella addormentata (diretta cinema dalla Royal Opera House di Londra)

Ritardo cronico e corsa con i tacchi sulle scale del cinema: fatto! Biglietto per uno (con sconto under 30 eheh!) : fatto! Due buste di popcorn, uno salato uno al caramello: fatto! Rovesciare la busta di popcorn a metà spettacolo: fatto! La sensazione elettrizzante da “primo appuntamento” che solo la diretta può donare, ma senza […]

Piccole Donne: femmine fino alla fine!

Alla fine di femminismo nel senso moderno del termine, ne ho visto davvero poco. E se vogliamo additare il nuovo Piccole Donne come manifesto femminista da proporre alle giovani d’oggi , come ho letto in molte recensioni, per quei “Voglio essere la migliore, o niente”, o ancora “Il mondo è duro con le ragazze ambiziose” […]