Calendario dell’avvento cattolico per bambini: stampa, assembla e…aspetta!

fai-da-mePrima di essere adottato anche dai cattolici, il calendario dell’Avvento faceva parte della tradizione protestante tedesca: l’editore Gerhard Lang fu il primo a creare un calendario con le tradizionali finestrelle da aprire e dietro ad ognuna angeli o piccoli Gesù bambino da ritagliare o assemblare. Poi sono arrivati i dolci, i cioccolatini, i calendari con le birre, i tè e chi più ne ha piu ne metta e anche il calendario dell’avvento è diventato l’ennesimo motivo per “vendere” il Natale piu che per “vivere” l’attesa.

Nonostante questo trovo che c’è sempre tanta poesia nell’aspettare quei 24 giorni, con la pazienza di aprire solo una finestrella ogni mattina, come se aprire il cuore a un mistero così grande fosse possibile solo poco alla volta, un passo al giorno. Far vivere anche ai bambini questa attesa è un dovere, per non far perdere lo spirito del Natale nello scintillio delle luci o accartocciato tra la carta dei tanti regali. Natale stesso è un dono prezioso e l’attesa, il preparare il cuore, fa parte del senso di questa festa.

Eccolo allora, pronto da scaricare, tagliare, assemblare e colorare: il nostro calendario dell’avvento con una poesia da leggere dal 1 al 25 dicembre:

AVVENTO-CALENDARIO-CON-POESIA-E-CASE-DA-COLORARE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *